[an error occurred while processing this directive]

STAFF versione in lingua inglese

Dr.ssa Donatella Romeo

Dr. Donatella Romeo

FORMAZIONE:

  • Laurea in Matematica presso l’Università di Catania con votazione di 110/110 e lode. Titolo tesi: "Teoremi di minmax in dimensione finita e infinita". Relatore: Professore A. Maugeri, Dipartimento di Matematica - Università di Catania (Italia).
  • Corso di formazione professionale. Borsa di studio presso Intersiel S.p.A. di Cosenza (gruppo Iri-Finsiel), per la frequenza a tempo pieno di un corso d informatica di tre mesi (analisi dati; tecniche e metodologie di analisi e programmazione del software; linguaggi di programmazione e jcl; standard di programmazione)
  • Corsi di aggiornamento professionale. Più di 20 corsi di programmazione (Enterprise Java Beans, Java, C, Visual Basic, SQL, Cobol e DMIV TP), analisi (Object oriented analysis & design e Rational Rose), sicurezza e disaster recovery, reti, project management.

ATTUALE OCCUPAZIONE:

Progettista Software (posizione di Tecnologo) presso l’Istituto per i Polimeri, Compositi e Biomateriali (IPCB) del CNR, UOS di Catania (Italia).

OCCUPAZIONE PRECEDENTE

Responsabile di progetto e progettista software (Ottavo livello qualifica di Quadro contratto metalmeccanico privato) presso BANKSIEL (prima INTERSIEL), società di informatica del gruppo TELECOM (prima IRI/FINSIEL), oggi ALMAVIVA.

ESPERIENZE PROFESSIONALI:

  • Progettazione e gestione del sito web dell’Istituto.
    In particolare, certificazione delle pagine secondo gli standard W3C (World Wide Web Consortium), di accessibilità e di qualità, ottinizzazione delle pagine ai fini dell'inserimento e del posizionamento nei principali motori di ricerca. Si tratta di contenuti, statici e dinamici, sviluppati utilizzando HTML, DHTML, Java Script, JSP, Java, Java beans, SSI ed SQL
  • Sviluppo di programmi per l’elaborazione dei dati output di analisi effettuate su spettrometri di massa.
    In particolare un programma che, integrato nell'applicazione Data Explore, attribuisce IONS Y, Z, B e C - picchi originati da single glycosidic linkage cleavage - nello spettro Maldi Tof-Tof MS/MS di carboidrati.
    Il programma può essere richiesto da web valorizzando i campi di una opportuna maschera. Il richiedente lo riceverà tramite e-mail.
    Ad oggi più di 100 utenti hanno richiesto il software da 16 diversi paesi del mondo.
  • Disegno e implementazione del database delle pubblicazioni d’Istituto.
    Realizzazione di una applicazione per la ricerca dei dati sul database da internet utilizzando diverse chiavi di accesso
  • Disegno e implementazione del database dei prodotti chimici utilizzati in Istituto.
    Realizzazione di un’applicazione che permette la manutenzione del database attraverso l'area riservata del sito web. E' possibile collegare ad ogni prodotto la scheda di sicurezza MSDS (Material Safety Data Sheets) e poi visualizzarla da browser.
  • Progettazione e sviluppo di diverse applicazioni web per l'Istituto.
    In particolare l’applicazione "Richieste di Ordinativo" che permette di effettuare una richiesta di acquisto in formato elettronico, via Internet, dopo essersi autenticati tramite il login all'area riservata del sito web di Istituto. Le richieste sono memorizzate in un data base relazionale. I dati contabili della richiesta alimentano, in modo automatico nel momento in cui l'Ordine viene approvato, il budget dell’Istituto. E’ quindi possibile conoscere la situazione finanziaria - aggiornata in tempo reale - di tutte le voci di spesa in essere.

L'applicazione realizza un flow-chart ben preciso:

  • l’utente compila la richiesta e invia l’ordine in segreteria;
  • l’amministrazione prende visione dell’ordine e lo sottopone all’approvazione del direttore;
  • l’ordine viene espletato;
  • l’importo dell’ordine viene contabilizzato dal sistema per il calcolo del budget dell’Istituto;
  • viene generato in amministrazione l’impegno di spesa;
  • vengono inseriti - sempre in amministrazione - i dati relativi la fatturazione e i dati relativi la tracciabilità dei flussi;

In ogni fase dell’iter procedurale l’ordine è associato ad uno specifico stato che ne definisce la visibilità, garantendo che ogni operazione sui dati sia effettuata solo da chi è autorizzato a farlo.

NELLA PRECEDENTE REALTÀ LAVORATIVA:

  • Conduzione di un gruppo di lavoro (più di 7 persone) per la progettazione e lo sviluppo di una applicazione per la gestione delle commesse produttive aziendali.
    Si tratta di una applicazione web sviluppata con tecnologia java EJB (Enterprise Java Beans), application web WebSphere, data base Oracle, DHTML e Java Script. Per l’analisi è stato utilizzato UML (Unified Modeling Language) e Rational Rose (tool di supporto per l’ingegneria del software orientato agli oggetti)
  • Conduzione di un gruppo di lavoro per la messa in opera in azienda di un prodotto di "Asset management".
    Si tratta di una applicazione client-server, la cui base informativa si poggia su di un data base relazionale (Oracle), per la gestione dei beni aziendali in tutto il loro ciclo di vita. Analisi e conduzione del gruppo di sviluppo di una applicazione web che gestisce la richiesta d’acquisto registrando le informazioni relative sulla stessa base dati del prodotto di "Asset Management".
  • Progettazione e sviluppo di applicazioni di office automation.
  • Analisi e sviluppo di applicazioni Internet.
    In particolare: disegno e sviluppo di un’applicazione per una banca che permette di effettuare via Internet l'interrogazione anagrafica del cliente e la richiesta di mutuo da agenzie immobiliarie. Vengono utilizzati Html, linguaggi di script e ASP ed è richiesta l'integrazione di diverse fasi funzionanti su sistemi differenti (main frame, server).
  • Conoscenze di Home Banking.
    Conduzione di un gruppo di lavoro che si occupa di ottimizzare una applicazione di Home Banking. Approfondimento delle varie tecnologie di sviluppo su Internet affrontando i temi della portabilità tra i diversi browser, delle performance, e della manutenzione richiesta. Esecuzione di un'indagine di mercato, per rilevare la presenza su Internet delle principali banche del mondo, le funzionalità offerte ai client, le scelte fatte per attrezzare i propri web.
  • Analisi e sviluppo di applicazioni client-server.
    Conoscenze in ambienti client-server, gestione e disegno di data base. In particolare: disegno e sviluppo di una applicazione di Help Desk utilizzata dagli operatori del Call Center di una banca; partecipazione al gruppo di lavoro per il disegno e lo sviluppo di un’applicazione per la gestione dell’operatività dell’ufficio di Andamento Crediti di una banca.
  • Sicurezza e Disaster Recovery.
    Partecipazione al gruppo di sicurezza di una banca, stesura, messa in opera e manutenzione di un piano di sicurezza iguardante sia aspetti logici (accesso dati del sistema informativo, protezione informazioni, etc) che fisici (anti-intrusione, anti-incendio, etc.). Con la collaborazione di consulenti specialisti del settore, disegno del piano aziendale di disaster recovery.
  • Supporto sistemistico e assistenza all'utente finale in ambienti main frame (Bull, IBM).
    Linguaggi di programmazione quali Cobol, Tex e Clist, metodologie di programmazione strutturata (DAFNE, WARNIER), e acquisito conoscenze specifiche sui sistemi operativi GCOS e MVS e sui sottosistemi TP/DMIV e CICS/DB2.
[an error occurred while processing this directive]